OLIVE VERDI SOTT’OLIO

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Impegnativo

INGREDIENTI:

3kg di olive verdi amare

1cucchiaio sale

vasetti in vetro sterilizzati

olio extra vergine

semi di finocchio

peperoncino secco

acqua

batticarne

tavola

terrina

guanti in lattice

schiaccia patate

PROCEDIMENTO:

Prendete una tavola di legno e con l’aiuto di un batticarne andate a schiacciare le vostre olive.Ci va tanta pazienza mettetela in conto.Nel frattempo mettetele in una terrina capiente.Non pensate di levargli il nocciolo perchè è impossibile!Quando avrete finito di schiacciarle avrete le mani verde quindi usate dei guanti in lettice.Riempite la vostra terrina contenente le olive con acqua fredda.Ogni giorno per 10gg dovrete fare il cambio dell’acqua.L’acqua che depositeranno le olive sarà verde e questo procedimento renderà le olive facili da snocciolare e non saranno più amare.Trascorsi i 10gg lavate e scolate l’acqua dalle olive e mettete 1cucchiaio di sale scarso o cmq sia vi consiglio di assaggiarle in modo tale da poterle condire a vostro gusto.Lasciatele a riposo per una notte.Il giorno dopo con uno schiacciapatate andate a strizzare le vostre olive in modo tale da eliminare eventuale acqua presente.Mettetele in una terrina pulita e conditele con semi di finocchio e peperioncino secco.Andate ora a riempire bene i vostri vasetti schiacciando ben bene le vostre olive in modo tale da fargliene stare un bel po dentro a ogni vasetto.Andate ora a coprire con olio extra vergine di oliva.Conservare in un luogo fresco e asciutto lasciar trascorrere almeno 1mese prima di consumarle.Non smetterete più di mangiare.Buon Appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...