I MIEI SOFFICINI

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Facile

INGREDIENTI:

500ml latte

400gr farina per prodotti forno

75gr burro

1pizzico di sale

 

3uova

pangrattato qb

 

per il ripieno:

prosciutto cotto alle erbe

sottilette

salame

 

UTENSILI:

carta forno

pellicola per alimenti

teglia forno

terrine

spatola

pentola

forma ravioli

mattarello

 

PROCEDIMENTO:

In una pentola versare il latte aggiungere il burro e il sale.Portare il latte ad ebollizione quindi spegnere.Aggiungere il latte nellla terrina dove avrete setacciato precedentemente la farina quindi con una spatola o cucchiaio di legno andate ad amalgamare bene il tutto.L’impasto sarà ora molto caldo quindi dovrete aspettare che intiepidisca prima di andare a lavorarlo.

Una volta che sarà possibile lavorarlo impastatelo bene affinvhè risulti essere un impasto liscio ed omogeneo,rivestite con pellicola e fate riposare per almeno mezz’ora.

Riprendete il Vostro impasto dividetelo in panetti e stendete ognuno in una sfoglia sottile con l’aiuto del mattarello o macchina della pasta in alternativa.Se avete come me il forma ravioli adagiate la sfoglia riempitela con gli ingredienti che più vi ispirano o che avete in dispensa e richiudete,altrimenti ponete la pasta e il suo composto in modo da formare alla chiusura della sfoglia una mezza luna che andrete a sigillare bene con i rebbi di una forchetta.Ultimate in questo modo la pasta per sofficini e il loro ripieno.Con un coltello affilato create delle incisioni sui Vostri sofficini per aiutarli nella crescita in forno.

In una terrina pulita andate a rompere le uova e sbattetele,in un’altra terrina invece mettete del pangrattato,quindi andate a immergere da entrambi i lati i Vostri sofficini nell’uovo sbattuto e passateli nel pangrattato.Distribuiteli in un vassoio foderato con carta forno e riponete in frigo fino a quando non andrete a cuocerli.

Le varianti di cottura possono essere fritti in padella con olio bollente o al forno.

Io li ho cotti nel forno dopo averli disposti in teglia con carta forno e aggiunto olio sopra ogni sofficino qb e infornati a 200°per 25min o in base alla cottura del Vostro forno andate a spegnerli e sfornarli quando vedrete che saranno diventato di un bel colore dorato.

Portate in tavola e servite come antipasto o secondo piatto.

Mai più sofficini comprati!CREATE E MANGIATE I VOSTRI SOFFICINI e se vi avanza tempo e impasto dopo averli passati nell’uovo e nel pangrattato andate a metterli in vaschette in alluminio dividendovi le porzioni e congelateli.In questo modo quando non saprete cosa mangiare o avrete semplicemente voglia dei Vostri sofficini vi limiterete a cucinarli proprio come fossero quelli comprati solo che in questo caso sareti stati Voi a farli e credetemi ci troverete ancora più gusto a mangiarli!Sbizzarritevi anche con i ripieni!

2013-08-01 20.31.57

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...