UOVA FARCITE GRANCHIO E MANDORLE HABANERO

Livello di difficolta: facile
Tempo di preparazione 20 min
Tempo di cottura : raggiunto il bollore 8 min
Porzioni ottenute: Per 4-5 persone

Ingredienti
8 uova freschissime
3-4 cucchiai di maionese aromatizzata all’aglio e alle erbette
6 bastoncini di polpa di granchio
mandorle aromatizzate al peperoncino habanero per uovo
letto d’insalata fresca

Istruzioni
Lavate sotto l’acqua le uova per poter eliminare residui di sporcizia depositati sul guscio delle suddette, successivamente mettetele in pentola in acqua fredda e accendete la fiamma a fuoco moderato portando a bollore e spegnendo dopo 6 massimo 8 min di ebollizione scolando e fermando immediatamente la cottura ponendo le uova sotto il getto di acqua fredda.
Fatele freddare completamente quindi procedete sgusciandole molto delicatamente.
Tagliatele a metà e scavatene i tuorli(che dovrà essere di un bel colore rosso arancio) che verserete all’interno del frullatore amalgamandoli alla maionese e ai bastoncini di polpa di granchio, pepate e frullate a crema.
Andate a riempire con l’aiuto di un cucchiaino o siringa per dolci le Vostre uova decorandole in ultimo con un cucchiaino di maionese e mandorla al peperoncino.
Adagiatele su un bel letto d’insalata fresca(che avrete lavato in precedenza e fatta scolare.) portate in tavola.

I miei commenti
Vi ricordo di lavarvi con cura le mani dopo aver toccato le uova poiché potreste contaminare altri cibi esponendovi a rischio di contrarre la salmonella;
non superate i tempi di cottura per non rendere l’uovo tossico che si presenterà con un tuorlo di color verde bottiglia.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...