I 30 ANNI DI MIO MARITO

Categoria : PAN DI SPAGNA, CREMA PASTICCERA AL CACAO, PRODOTTI FORNO, TORTE, Dolci
Tempo di preparazione 70min/20min/1h15min/30min/20min
Tempo di cottura : 50min/15min/10min
Porzioni ottenute: 2kg500gr di torta

Ingredienti
PER PAN DI SPAGNA:
8 uova
225gr di zucchero a velo
200gr di farina manitoba
1bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di polvere di vaniglia
100ml di latte

BAGNA AL GIANDUIOTTO:
400ml acqua
3cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di polvere di rhum e vaniglia

4 cucchiai di gianduiotto

CREMA PASTICCERA AL CACAO:
3 tuorli d’uovo
3cucchiai di zucchero a velo
3 cucchiai di farina
500ml latte
2 cucchiai di cacao amaro in polvere

COPERTURA:
200ml di panna per dolci montata e zuccherata
50gr di granella di mandorle e noci

DECORAZIONI:
panna montata
cioccolato

Istruzioni
PAN DI SPAGNA:
Andate a separare i tuorli dagli albumi che monterete con fruste elettriche a neve ben ferma; tenete da parte.
In un’altra terrina pulita montate sempre con l’ausilio di fruste elettriche i tuorli d’uovo con lo zucchero a velo fino a quando diverranno di un colore chiaro.
Aggiungete ora poco per volta la farina passata a setaccio, amalgamate bene.
Aggiungete ora il latte, amalgamate bene.
Aggiungete ora polvere di vaniglia e amalgamate.
Aggiungete ora gli albumi montati a neve incorporandolo al composto per evitare che si smonti mediante uso di spatola in silicone facendo movimenti delicati dal basso verso l’alto.
Ultimate aggiungendo il lievito anch’esso passato a setaccio e amalgamate bene all’impasto sempre con la spatola.
Versate ora il composto in teglia rotonda a cerniera che avevate rivestito in precedenza con foglio di carta forno.
Infornate in forno preriscaldato a 175° e fate cuocere per 50min.
Sfornate fate intiepidire, sganciate il bordo della teglia eliminandolo e ponete a freddare la torta su gratella per permettere all’impasto di perdere l’umidità.
Quando sarà completamente freddo andrete a tagliare il Vostro
Pandi Spagna dal quale io ho ricavato 4 strati pronto per essere bagnato e farcito.

BAGNA AL GIANDUIOTTO :
Nel frattempo che il pan di Spagna è in cottura mettete in un pentolino acqua, zucchero e polvere di vaniglia portate su fiamma e una volta raggiunto il bollore fate sobbalzare per 10min. Spegnete, versate in una terrina e fate freddare completamente.

Dopo aver tagliato a strati il pan di Spagna operazione farcitura degli strati che andrete a bagnarli con la bagna a cui avrete aggiunto liquore al gianduiotto e successivamente farcirli con crema pasticcera al cacao.

CREMA PASTICCERA AL CACAO:
Appena avrere finito di preparsre la bagna per dolci andrete subito a preparare la crema che andrà a farcire la torta.

In una terrina montate con frusta a mano i tuorli d’uovo con zucchero a velo ottenendo un composto chiaro e spumoso, aggiungete ora la farina e amalgamate bene. Aggiungete ora il cacao amaro in polvere.
Portate su fiamma il latte all’interno di un pentolino;fatelo scaldare qb senza però portarlo a bollore e versatelo sul composto di uova, zucchero e farina.
Amalgamate bene il Vostro impasto che assumerà un bel color cacao. Versate il tutto in pentola e portate su fiamma mescolando continuamente con la frusta a mano.
Spegnete la crema non appena si sarà addensata.
Versate la crema in una terrina pulita e mescolate di tanto in tanto per andare a rompere quella piccola pellicola che si andrà a formare nel raffreddamento.
Chiudete con pellicola per alimenti e ponete in frigo fino al suo utilizzo.
Trascorsa almeno 1 ora di riposo in frigo la Vostra crema pasticcera al cacao sarà pronta per essere utilizzata.

quindi tagliati gli strati di Pan di Spagna, bagnateli al cucchiaio von bagna al gianduiotto e farcite con crema pasticcera al cacao.
Riponete in frigo a riposare.

Altro step dopo averla assemblata e farcita è quello che riguarda la copertura.Io ho montato a neve panna per dolci zuccherata e mediante spatola ho ricoperto in modo uniforme la torta . Successivamente ho riposto la torta in frigo per 1 h per farla riposare.

Ho decorato i bordi della mia torta con mandorle e noci che ho frullato al mixer insieme a un cucchiaio di zucchero di canna affinché la frutta secca non rilasciasse i propri oli e inumidissero.
Successivamente ho eseguito con sac’apoche e cioccolato al latte fuso la scritta BUON COMPLEANNO FRANCESCO da cui ho ricavato anche cuori, fiori,ghiere e il numero 30;posti su foglio di carta forno e fatto rassodare in frigo per mezz’ora
Ho decorato la parte superiore della torta con panna montata mediante uso di siringa per dolci e ultimato con decorazioni al cioccolato.

La Torta per i 30 anni di mio marito che ha condiviso con colleghi di lavoro e amici pesava 2kg500gr tempo di realizzazione 4h.

image

image

fantasiediilaria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...