PICCOLA TORRE DI INSALATA MISTA

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Facile

INGREDIENTI:

1cetriolo

1pomodoro

150gr formaggio primo sale

4-5 fettine di salame fatto a pezzetti

pepe nero qb

sale qb

2cucchiai di olio extra vergine

erba cipollina qb

 

UTENSILI:

1coppa pasta

1terrina

1coltello

 

PROCEDIMENTO:

Lavate il cetriolo e il pomodoro.Prendete una terrina e andate a tagliare a tocchetti metà cetriolo e metà pomodoro.Tagliate a cubetti anche un paio di fette di formaggio  primo sale e alcune fette di salame.Condite la Vostra insalata con olio,pepe e sale.Amalgamate bene il tutto.Prendete un piatto poggiate il vostro coppapasta e andate a riempire con la vostra verdura tagliata a tocchetti.Pressate bene con l’aiuto di un cucchiaio.Quando avrete completato la fase di riempimento andate a sfilare il coppapasta e vedrete che rimarrà in piedi la vostra piccola torre di verdura.Con la rimanenza del cetriolo del pomodoro e del formaggio andate a decorare la vostra torre e intorno ad essa.Condite con un filo d’olio ed erba cipollina.

Un altro modo di presentare l’insalata.Molto chic!Buon appetito!

FINOCCHI GRATINATI

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Facile

 

INGREDIENTI:

4finocchi

2cucchiai di pangrattato

erba cipollina

pepe

1cucchiaio olio extra vergine

 

PROCEDIMENTO:

Pulite i finocchi e lavateli bbene.Andate a riempirev una pentola d’acqua e portatela a bollore,salate e aggiungete i vostri finocchi tagliati a pezzi di medio spessore.Fate cuocere per 10min.Scolate e lasciate intiepidire.

In una terrina mettete olio,pangrattato,pepe ed erba cipollina e aggiungete ora i finocchi.Amalgamateli bene e distribuiteli in una teglia rivestita di carta forno.Spolverizzate con pangarattato e aggiungete un filo d’olio sopra.Infornate a forno preriscaldato a 180°e fate cuocee per 30min.Servite e sentirete che bontà!

TORTINO DI CAVOLFIORE

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Facile

 

INGREDIENTI:

2pasta sfoglia rettangolare

1uovo intero+1tuorlo

pepe

1panetto di philadelphia(80gr)

100gr pancetta dolce

200gr cavolfiore bianco

teglia anti aderente

sesmi di sesamo

 

PROCEDIMENTO:

Usare del cavolfiore le parti più morbide e lavarlo sotto l’acqua.Riempire la pentola d’acqua e portare  ad ebollizione.Appena bolle aggiungere il cavolfiore e farlo cucinare per 10min circa.Scolarlo e farlo raffreddare.Tagliarlo a pezzetti metterlo in una terrina  aggiungere la philadelphia il pepe la pancetta l’uovo intero e amalgamare bene il tutto.Prendere la teglia utilizzare la stessa carta forno che riveste la sfoglia e stenderla.Aggiungere il composto.Andare ora ricoprire il composto con un altrpo rotolo di pasta sfoglia,sigillare bene i bordi.Con un coltello andate a fare delle incisioni sulla parte superiore della sfoglia,Pennellate ora la sfoglia con il tuorlo dell’uovo sbattuto e spolverizzate con semi di sesamo.Infornate a forno preriscaldato a 180°per 35min.Sfornate lasciate intiepidire e portate in tavola.Una bontà soprattutto per chi non è tanto amante del cavolfiore ma piacerà anche a lui/lei/loro.

POLPETTE DI MELANZANE AL LATTE

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Medio

 

INGREDIENTI:

3melanzane di media grandezza

2uova

pepe

toma piccante

prezzemolo fresco tritato

pangrattato quanto basta

500ml latte

200gr pane di grano duro

teglia da forno

1foglio di carta forno

olio extra vergine

 

PROCEDIMENTO:

Lavate le melanzane tagliatele a metà e mettetele a cuocere in una pentola abbastanza capiente da poterle contenere non appena bolle l’acqua mettetele  e fatele cuocere per 40min circa.Quando saranno ben cotte scolatele e fatele raffreddare.è bene farle la sera prima o al mattino.Quando saranno ben fredde strizzatele con le mani di tutta l’acqua che avranno assorbito.In una terrina andate ad ammorbidire il pane di grano duro con il latte.Pochi minuti e quando sarà ben morbido strizzatelo bene di tutto il latte assorbito.Al posto del latte potrete utilizzare l’acqua ma il latte lo renderà più buono.Ora andate a spezzettare le melanzane aggiungete il pane sbriciolato le uova il prezzemolo il pepe il formaggio e pangrattato quanto basta per rendere l’impasto meno umido all’incirca una decina di cucchiai di pangrattato.Andate ad amalgamare bene il vostro impasto.Accendete il forno a 230° e preparatevi una teglia rivestita con il foglio di carta forno.Andate a fare con l’impasto delle polpettine decidete voi la grandezza in base anche al tempo io le ho fatte di media grandezza.Mano a mano andate ad adagiarle sulla teglia e in ultimo anmdate a mettere un filo d’olio di extra vergine sulle stesse.Infornate e fate cuocere per 30min.Sfornate lasciate intiepidire e poi servite!Buon Appetito!

 

POLPETTE DI MELANZANA RICOTTA E PANCETTA

LIVELLO DI DIFFICOLTà: Facile

 

INGREDIENTI:

1melanzana grande

100gr pancetta dolce

200gr di ricotta

prezzemolo

menta

pepe

sale

1uovo

3cucchiai di pangrattato

2cucchiai d’olio extra vergine

formaggio grattuggiato

 

PROCEDIMENTO:

Lavate sotto l’acqua corrente la vostra melanzana levate la buccia a croce e mettete a pezzi grossi la vostra melanzana a cuocere in una pentola per 20min.

Scolatele lasciatele raffreddare e strizzatele con le mani per levare l’acqua che avranno assorbito,metterle nel mixer e frullarle.Incorporarle in una terrina dove avrete messo il resto degli ingredienti;uovo,ricotta,olio,pangrattato,sale,pepe,pancetta,menta,prezzemolo e formaggio grattuggiato.Amalgamare il tutto con un cucchiaio.Fare delle palline e girarle nel pangrattato.Disporre le polpettine in una teglia foderata di carta forno ultimate mettendo un goccino d’olio sulle polpettine e infornate a forno preriscaldato a 200°per 30min.Servite tiepide.

Buone come secondo piatto o come antipasto.Buon Appetito!

 

GIRELLA DI SPINACI

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Facile

 

INGREDIENTI:

2PASTA SFOGLIE RETTANGOLARI

3TUORLI D’UOVA

450 GR SPINACI SURGELATI

1PANETTO DI PHILADELPHIA

PEPE

PANCETTA

PROSCIUTTO CRUDO

 

PROCEDIMENTO:

Prendete una teglia abbastanza grande rivestitela con carta forno e accendete il forno a 200°

Srotolate le paste sfoglie rettangolari accendete la pentola e quando l’acqua bolle mettete a cuocere gli spinaci surgelati per 15min.Scolateli e fateli raffreddare quando saranno freddi strizzateli da eventuale acqua.In una terrina mettete gli spinaci il panetto di philadelphia il pepe e i tuorli d’uovo amalgamate bene il composto e nel primo rotolo andrete a mettere prosciutto crudo spinaci altro prosciutto crudo e andrete a chiudere il primo rotolo sigillando i bordi e con una forchetta andrete a bucherellare il rotolo .Il secondo rotoo di pasta sfoglia andate ariempirlo con pancetta spinaci e pancettasigillate il rotolo bucherellatelo e infornate entrambi i rotoli facendoli cuocere perm 25-30min circa.

Sfornate e lasciate raffreddare quando saranno freddi andate a tagliare il rotolo e  disponete le fette in piatto di portata.Vedrete  che bontà!Buon appetito!

COTECHINO CON LENTICCHIE

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Medio

INGREDIENTI:

3etti di lenticchie mignon

1cotechino

 

PROCEDIMENTO per le LENTICCHIE:

Mettete a bagno nell’acqua fredda la sera prima le vostre lenticchie in una terrina.Trascorse almeno 12 ore di ammollo lavate sotto l’acqua corrente le vostre lenticchie e in una pentola abbastanza capiente mettete le lenticchie a freddo nell’acqua e portate a cottura.Dapprima schiumeranno quindi eliminate la schiuma con un mestolo forato e successivamente aggiungete una cipolla bionda a spicchi,4-5pomodorini ciliegina e una carota tagliata a pezzi 1 cucchiaio di sale:continuate la cottura a fuoco moderato con il coperchio appena socchiuso sulla pentola.Durante la cottura controllate che ci sia sufficenza acqua in altro caso andrete ad aggiungere qualche mestolo d’acqua calda del rubinetto.

Cottura 1h30min.

 

PROCEDIMENTO per il COTECHINO:

In un’altra pentola immergete a freddo il vostro cotechino lasciandolo dentro la stessa busta.Una volta che l’acqua inizia a bollire lasciate cuocere per 20-25min.Levatelo dall’acqua riponete in un piatto fondo aprite la busta che lo contiene e insieme al cotechino ne uscirà il suo liquido.Quest’ultimo è molto grasso quindi non esagerate.Andrete ad usarne soltanto qualche cucchiaio.

 

Servite ben calde le vostre lenticchie e il cotechino.Usate il brodo del cotechino sulle lenticchie e sul cotechino stesso per dare sapore.E’un piatto decisamente pesante quindi non esagerate nelle quantità.Buon Appetito!

PEPERONI IN INSALATA

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Facile

INGREDIENTI:

2peperoni
cipolline sotto aceto
4filetti di acciuga sott’olio
pepe
menta
2cicchiai d’olio
2cucchiai di aceto
1cucchiaino di capperi
1manciata di pinoli

PROCEDIMENTO:

Lavate i peperoni e interi metteteli in una teglia antiaderente a forno preriscaldato a 200°.Fateli cuocere per 40min. a metà cottura girateli in modo tale da farli cuocere in modo uniforme.Ultimata la cottura ancora caldi disponete i peperoni uno alla volta su una tavola da lavoro e con l’aiuto di un coltello raschiatene la pelle il più possibile.Tagliate a metà il peperone pulirlo dai semi e fatene delle strisce sottili.Ponetele in un recipiente e fate raffreddare.Una volta fredddi conditeli con tutti gli ingredienti sopra elencati e riponete in frigo.Toglieteli dal frigo almeno 30min prima e Buon Appetito!

ZUCCHINE RIPIENE

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Medio

INGREDIENTI:

10 zucchinette
1uovo
pangrattato
2 cucchiai d’olio di extra vergine d’oliva
galbanino a dadini (3fette)
salamino a tocchetti o pancetta o wurstel
pepe
1pizzico di sale
prezzemolo tritato

PROCEDIMENTO:

Lavate bene le zucchine tagliate le due estremità e intere mettetele a cuocere per 15min in una pentola abbastanza capiente dopo che l’acqua ha cominciato a bollire.
Una volta scottate scolatele nello scola pasta facendole fermare la cottura con l’acqua freddda del rubinetto…Lasciate intiepidire…
In una ciotola abbastanza capiente mettete tutti gli ingredienti sopra elencati successivamente tagliate a metà le zucchine e aiutandovi con la punta di un coltello fate un piccolo scavo e levate l’interno facendolo a tocchetti e aggiungendoli a gli altri ingredienti.
Preparate il forno a 200° e disponete le zucchine una volta svuotate in una teglia con un foglio di carta da forno.Amalgamate il vostro impasto e con l’aiuto di un cucchiaino riempite le vostre zucchine senza esagerare con quest’ultimo.Successivamente mettete sopra l’impasto delle zucchine una spruzzata di pangrattato in modo tale che una volta cotte si formerà una crosticina.
Aggiungete sopra le zucchine un filo d’olio e infornate per 30min circa.
Sono buone anche servite tiepide.
Buon appetito!

FETTE DI ZUCCA IN CROSTA

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Facile

INGREDIENTI:

500gr di zucca

4cucchiai d’olio d’extra vergine di oliva

sale

pepe

aglio

aromi secchi(rosmarino,salvia,alloro)

1teglia antiaderente

1foglio di carta da forno

 

PROCEDIMENTO:

Prendete la vostra zucca e privatela della buccia,tagliatela a fette non troppo sottili ma spesse almeno 1cm.In un piatto abbastanza largo mettete olio,aglio,sale e pepe dove andrete a bagnare da entrambi i lati la vostra zucca,in seguito disponetela nella vostra teglia sopra la carta da forno e così facendo per le restanti fette.Infine cospargete le fette con del pane grattuggiato e infine mettete degli odori.Infornate a forno preriscaldato a 250°per 15min circa levate dal forno e adagiate le vostre fette di zucca in un piatto da portata…Servite calde e buon appetito!