PANNA COTTA DOLCEAMARO E PISTACCHI

Categoria : LATTICINI, MELE, LATTE, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, Dolci, ARANCE, ZUCCHERO A VELO, PANNA COTTA, PANNA PER DOLCI, FRIGO, DOLCI AL CUCCHIAIO, VANILLINA, HOME MADE, CAROTE
Tempo di preparazione
Tempo di cottura : 10min
Porzioni ottenute: 8*125 ml

Ingredienti
500ml panna liquida per dolci
150ml latte
125 ml zucchero a velo
6 gr fogli di gelatina (1 +1/2)
1bustina di vanillina

composta dolceamaro(v.ricetta)
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/24/composta-dolce-amaro/

Istruzioni
Immergete i fogli di gelatina nell’acqua fredda in un bicchiere per 10min.
In un pentolino riunite la panna,il latte e lo zucchero profumando con l’aggiunta della vanillina.
Ponete su fuoco e lasciate prendere il bollore dolcemente poi incorporate la gelatina strizzata.
Versate la panna cotta nei bicchierini in vetro (o pirottini in alluminio se deciderete di sformarla al piatto)che lascerete rapprendere in frigorifero per almeno 3-4 ore.
Portate in tavola arricchendo la superficie della panna cotta con la composta dolceamaro e trito di pistacchi.

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/24/composta-dolce-amaro/
.
Fresca, delicata; la panna cotta è il dolce che non impegna ma mette tutti d’accordo nella sua scelta, ideale da proporre ad ogni fine pasto soprattutto nelle grandi abbuffate 😂😂😂
Buon appetito!

image

image

YOGURT CAKE ROSSO SCARLATTO

Categoria : BURRO, VANIGLIA, PISTACCHI, LATTICINI, PANNA MONTATA, YOGURT CAKE, YOGURT, ZUCCHERO DI CANNA, CIOCCOLATO FONDENTE, FRIGO, DOLCI AL CUCCHIAIO, HOME MADE, BISCOTTI, sac’apoche o siringa per dolci, FRAGOLE, FRUTTA SECCA
Tempo di preparazione 25min
Tempo di cottura : 15min
Porzioni ottenute: 1 torta

Ingredienti
COMPOSTA:
279gr fragole al netto pulite
70gr zucchero semolato

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/19/composta-di-fragole/

2*125gr di biscotti secchi

50gr burro fuso

2*150gr di yogurt home made ( v.ricetta ) speziato alla vaniglia
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/17/yogurt-home-made/

200ml panna liquida per dolci zuccherata

2 cucchiai di pistacchi sgusciati e tritati
25gr di cioccolato fondente fuso

Istruzioni
Frullate al mixer i biscotti secchi riducendoli a farina.
Andate a sciogliere al pentolino il burro e una volta fuso versate sulla farina di biscotti e amalgamate bene.
Foderate con carta forno una teglia rotonda a cerniera sia il fondo che i bordi.
Versate quindi il composto di biscotti e burro e mediante il dorso del cucchiaio pressate bene e livellate in modo uniforme.
Ponete in frigo a rassodare per almeno 30 min.

In una terrina pulita andate a montare con fruste elettriche la panna che dovrà essere ben fredda.
In un’altra terrina andate a versare il Vostro yogurt home made (v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/17/yogurt-home-made/
che io avevo questa volta aromatizzato con vaniglia in polvere.
Incorporate la panna montata allo yogurt mediante uso di spatola con movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.

Tirate fuori frigo la Vostra teglia contenente la base di biscotto e versatevi sopra il composto di panna e yogurt.
Ponete nuovamente in frigo a rassodare per almeno 3-4 ore.

Preparate la composta di fragole (v.ricetta) https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/19/composta-di-fragole/che andrà a decorare la superficie della torta.

Trascorso il tempo utile per far rassodare la torta, tiratela fuori frigo, sganciate la teglia, eliminate la carta da forno posta ai lati della teglia, adagiate su piatto decorativo o alzata e decorate la superficie con composta di fragole, aggiungete pistacchi a pezzetti tagliate al coltello e decorate con cioccolata fondente che avrete fatto fondere a bagnomaria o al microonde, versato all’interno di una sac’apoche o siringa per dolci e decorate con fili di cioccolato.
Ponete nuovamente in frigo fino a poco prima di servire in tavola.
La Vostra yogurt cake è pronta!

I miei commenti
Un dessert fresco, godurioso ad ogni boccone un esplosione di sapori, inutile aggiungere altro se non consigliarvi caldamente di provare a realizzarlo.
Potrete servirlo per pranzi e cene importanti o tra amici… il successo è garantito!

image

FROLLA VELOCE _ CILIEGE, MELE E PISTACCHI

Categoria : FARINA MANITOBA, MARMELLATE, CROSTATE, PISTACCHI, PRODOTTI FORNO, MELE, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, Dolci, UOVA, ZUCCHERO A VELO, IMPASTI VELOCI, FRUTTA SECCA
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura : 55min
Porzioni ottenute: 1 crostata

Ingredienti
500gr di Farina manitoba
200gr di zucchero a velo
200gr di burro
1 bustina di vanillina
2 uova

PER IL RIPIENO :
2mele
1 barattolo di marmellata di ciliege

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte
2 cucchiai di pistacchi sgusciati e tritati

Istruzioni
Versate in terrina la farina, il burro a pezzetti, lo zucchero, la vanillina e le uova,impastate a mano per amalgamare al meglio tra loro gli ingredienti. Ci vorranno pochi minuti l’impasto deve essere compatto.
Date forma di più una palla.
Dividete l’impasto a metà e stendete tra due fogli di carta forno mediante uso di mattarello la prima metà d’impasto.
Adagiate all’interno della teglia rotonda e aggiustatene l’impasto con le mani in modo da creare un piccolo bordo che aiuterà il ripieno durante la cottura a non fuoriuscire.
Distribuite la marmellata in modo omogeneo sulla base.
Sbucciate le mele, tagliatele a tocchetti e distribuitele in modo omogeneo sopra la marmellata.
Procedete con il rimanente impasto come per la base della Vostra crostata e aiutandovi con lo stesso foglio di carta forno capovolgete la sfoglia che richiuderà il ripieno;togliete la carta forno, e pizzicate i bordi delle sfoglie sigillandole tra loro.
Incidete la superficie della sfoglia con la punta del coltello e pennellate con tuorlo d’uovo sbattuto diluito con latte.
Spolverizzate con trito di pistacchi.
Infornate a forno preriscaldato a 180 ° cuocete per 40min, alzate la temperatura a 200 ° e ultimate la cottura per altri 15min.
Sfornate, fate freddare completamente prima di affettarla.

I miei commenti

Ottima in ogni momento della giornata una coccola a base di frutta che renderà al meglio con la nota salata dei pistacchi.
Buonissima

image

YOGURT CAKE SPEZIATO_MELE, MANDORLE E CIOCCOLATO

Categoria : ANICE, CHIODI DI GAROFANO, VANIGLIA, SPEZIE, Dolci, CANNELLA, ZENZERO, FRIGO, DOLCI AL CUCCHIAIO, BURRO, LATTICINI, MELE, PANNA MONTATA, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, YOGURT CAKE, YOGURT, ZUCCHERO DI CANNA, MANDORLE, FRUTTA SECCA Tempo di preparazione 20min Tempo di cottura : in frigo Porzioni ottenute: 1 torta per 4 persone
Ingredienti 3 mele
300 gr di yogurt home made
( v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/17/yogurt-home-made/

200 ml panna per dolci già zuccherata
1 pizzico di cannella
10 mandorle
50 gr cioccolato fondente
1 cucchiaio mix di spezie invernali
100 gr di savoiardi
125 gr biscotti secchi
1 foglio di gelatina
3 cucchiai di zucchero di canna

Istruzioni:
Frullate al mixer i savoiardi e i biscotti secchi riducendoli a farina. Andate a sciogliere al pentolino il burro e una volta fuso versate sulla farina di biscotti e amalgamate bene. Foderate con carta forno una teglia rotonda a cerniera sia il fondo che i bordi. Versate quindi il composto di biscotti e burro e mediante il dorso del cucchiaio pressate bene e livellate in modo uniforme. Ponete in frigo a rassodare per almeno 30 min.

In una terrina pulita andate a montare con fruste elettriche la panna che dovrà essere ben fredda. In un’altra terrina andate a versare il Vostro yogurt home made (v.ricetta ) che io avevo questa volta aromatizzato con spezie invernali ( zenzero, anice, cannella, chiodi di garofano, vaniglia ) Ponete in una terrina con acqua fredda la gelatina e trascorsi 10min che serviranno per farla ammorbidire andate a scioglierla al pentolino basteranno pochi secondi. Ridotta la gelatina allo stato liquido aggiungetela allo yogurt e amalgamate bene. Incorporate anche la panna montata amalgamandola allo yogurt mediante uso di spatola con movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.
Tirate fuori frigo la Vostra teglia contenente la base di biscotto e versatevi sopra il composto di panna e yogurt. Ponete nuovamente in frigo a rassodare per almeno 3-4 ore.

Preparate le mele che andranno a decorare la superficie della torta.
Sbucciate le mele, tagliatele a tocchetti e ponetele al pentolino con zucchero di canna, profumatele con l’aggiunta di un pizzico di cannella. Fate cuocere fino a quando risulteranno essere ben morbide. Togliete dal fuoco e fate freddare completamente.

Trascorso il tempo utile per far rassodare la torta, tiratela fuori frigo, sganciate la teglia, eliminate la carta da forno posta ai lati della teglia, adagiate su piatto decorativo o alzata e decorate la superficie con composta di mele, aggiungete mandorle a pezzetti tagliate al coltello e decorate con cioccolata fondente che avrete fatto fondere a bagnomaria o al microonde, versato all’interno di una sac’apoche o siringa per dolci e decorato con fili di cioccolato. Ponete nuovamente in frigo fino a poco prima di servire in tavola.

La Vostra yogurt cake è pronta!

I miei commenti:
Delicata come una nuvola.
Biscotto friabile
Mandorla croccante su composta di mele dolcemente profumata alla cannella e zuccherina,con nota dolce amara della cioccolata wow wow wow… Un’altra mia ricetta con cui deliziarvi e coccolarvi o coccolare in ogni momento. ..Vi sorprenderà! Buon appetito!  

  image image image

LA MIA CROSTATA VELOCE _ MANDORLE & FRAGOLE

Categoria : BURRO, FARINA MANITOBA, VANIGLIA, MARMELLATE, CROSTATE, IMPASTI BASE, PRODOTTI FORNO, ZUCCHERO A VELO, Dolci, UOVA, ZUCCHERO A VELO, IMPASTI VELOCI, FRAGOLE, MANDORLE
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 40min a 180° e 15min a 200°
Porzioni ottenute:

Ingredienti
250gr farina manitoba
100gr zucchero a velo
100gr mandorle
100gr burro
1 uovo
200gr marmellata di fragole
1cucchiaino di polvere di vaniglia

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte

zucchero a velo

Istruzioni
Ponete nel mixer le mandorle, il burro, le mandorle, la farina, lo zucchero,l’uovo e la vaniglia.
Azionate e frullate il tutto.
Versate l’impasto nella terrina e impastata a mano per amalgamare al meglio tra loro gli ingredienti.
Dividete l’impasto a metà e stendete tra due fogli di carta forno mediante uso di mattarello la prima metà d’impasto.
Adagiate all’interno della teglia rotonda e aggiustatene l’impasto con le mani in modo da creare un piccolo bordo che aiuterà il ripieno durante la cottura a non fuoriuscire.
Distribuite la marmellata in modo omogeneo sulla base.
Procedete con il rimanente impasto come per la base della Vostra crostata e aiutandovi con lo stesso foglio di carta forno capovolgete la sfoglia che richiuderà il ripieno;togliete la carta forno, e pizzicate i bordi delle sfoglie sigillandole tra loro.
Incidete la superficie della sfoglia con la punta del coltello e pennellate con tuorlo d’uovo sbattuto diluito con latte.
Infornate a forno preriscaldato a 180 ° cuocete per 40min, alzate la temperatura a 200 ° e ultimate la cottura per altri 15min.
Sfornate, fate freddare completamente prima di affettarla.
Servite spolverizzando a piacere con zucchero a velo.

I miei commenti
Deliziosamente Buona😍😍😍
Questa ricetta è nata casualmente essendomi venuta voglia di preparare un dolce all’ultimo minuto e da lì l’idea di creare una frolla senza riposo in frigo…wow!!!! 👍 Provatela!

image

image

MORBIDI OVETTI ARANCIA E CIOCCOLATO

Categoria : ANICE, CHIODI DI GAROFANO, VANIGLIA, PRODOTTI FORNO, SPEZIE, TORTE, Dolci, CANNELLA, ARANCE, ZENZERO, UOVA, PAN DI SPAGNA, CACAO
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura : 2 infornate da 25min ciascuna
Porzioni ottenute: 12 ovetti

Ingredienti
2 uova
90 gr zucchero a velo
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di polvere di spezie miste invernali
70gr di cacao amaro in polvere
150 gr farina manitoba
180 ml di succo di arancia al naturale (3 arance)

Istruzioni
Separate in due terrine i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete con fruste elettriche a neve ben ferma.
Ponete da parte.
Montate ora i tuorli d’uovo con zucchero a velo, aggiungete succo di arancia al naturale e spezie in polvere;amalgamate.
Aggiungete ora poco per volta la farina passata a setaccio e cacao amaro in polvere.
Mediante spatola in silicone andate ad’incorporare al Vostro impasto gli albumi montati a neve eseguendo movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare l’impasto.
Infine sempre con lo stesso procedimento aggiungete lievito per dolci setacciato.
Ponete il Vostro stampo su teglia da forno per avere maggiore stabilità e versate all’interno di ogni forma d’uovo l’impasto per i 3/4.
Infornate a forno preriscaldato a 180 ° e fate cuocere per 25min.
Sfornate, lasciate intiepidire appena e sformate facendo freddare su gratella, proseguite con il restante impasto allo stesso modo.
Serviranno 2 infornate a meno che non disponiate di 2 stampi effettuando così una sola infornata, risparmiando tempo ed elettricità.
Una volta freddi potrete decidere di servirli per un pranzo più Light con semplice zucchero a velo altrimenti se non avete paura di mettere calorie e qualche chilo di troppo potrete sbizzarrirvi andando a decorare i Vostri “ovetti” con cioccolato fuso, ganache al cioccolato o ghiaccia reale e praline…In ogni caso saranno buonissimi!
Buona Pasqua a tutti per tutti i gusti!

I miei commenti
Potrete decidere di creare questa ricetta ed omaggiare amici e parenti decorando il Vostro dolce a mo di ovetto con sotto bicchiere e sacchetto per alimenti 😉

image

image

image

SPONGY CAKE COFFEE, GIANDUIOTTO AND SPICE

Categoria : ANICE, CHIODI DI GAROFANO, VANIGLIA, PRODOTTI FORNO, TORTE, CAFFÈ, Dolci, CANNELLA, ZENZERO, UOVA
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura : 70min
Porzioni ottenute: 1 torta

Ingredienti
7 uova
250gr di zucchero a velo
320gr di farina manitoba
2 tazzine di caffè espresso
1 tazzina di gianduiotto
1cucchiaio di spezie invernali
1 bustina di lievito per dolci

Istruzioni
Preriscaldate il forno a 150°.

Separate i tuorli d’uovo dagli albumi e poneteli in due terrine capienti.
Montate a neve con frusta elettrica gli albumi.
Montate ora i tuorli d’uovo con zucchero a velo fino a farli diventare chiari.
Aggiungete caffè espresso anche non zuccherato, gianduiotto e montate.
Aggiungete ora spezie, farina passata a setaccio e frullate il tutto amalgamando bene il composto.
Mediante uso di spatola in silicone incorporate all’impasto gli albumi montati a neve in precedenza con movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontarlo.
In ultimo passate a setaccio il lievito per dolci e aggiungetelo all’impasto nella stessa modalità degli albumi.
Versate l’impasto all’interno di uno stampo in alluminio per chiffon cake o come ho fatto io in pentola d’alluminio dai bordi alti;senza oliarla o imburrarla.
Fidatevi;)
Distribuito all’interno della teglia o pentola il Vostro impasto ponete a cuocere in forno che avevate in precedenza riscaldato;fate cuocere per 50min, alzate la temperatura a 160° e ultimate la cottura per altri 20 minuti, fate prova stuzzicadenti e sfornate.

Ora arriva il “difficile” se come me avrete usato la pentola in alluminio dovrete capovolgerla usando i manici che fungeranno da sostegno posti su ripiani alti al punto tale da tenere la Vostra pentola sollevata per fare asciugare la torta;dovrete essere dei perfetti “domatori di pentole in equilibrio”😂😂😂altrimenti molto semplicemente capovolgete l’apposita teglia che poggiando sui suoi stessi piedini di sostegno farete freddare completamente il dolce.

Questa operazione è di vitale importanza per la riuscita ottimale della torta.

Una volta raffreddatasi con coltello dalla punta arrotondata e non tagliente andate a passarlo intorno ai lati della torta fino in fondo e con calma e delicatezza sformatela, verrà giù da sola e senza intoppi; l’importante è il tempo di riposo.
Ponete quindi su alzata o piatto per dolci, spolverizzando a piacere con zucchero a velo;servite ai Vostri commensali.

I miei commenti
caffè, spezie e gianduiotto; il perfetto connubio;)😍😋😚

Una torta che non ha paragoni, senza olio, latte e burro cosa si può chiedere di più da una torta “povera”di ingredienti ma indubbiamente dotata di un impasto buono,soffice come una spugnetta che quando la mangi e la tagli fa shhhh,mai mangiata?!Provatela;)

image

BISCOTTI INTEGRALI ALL’ARANCIA E SPEZIE

Categoria : PRODOTTI FORNO, BISCOTTI, sac’apoche o siringa per dolci, Dolci, FARINA INTEGRALE, ARANCE
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 15min
Porzioni ottenute: 40 biscotti medio grandi

Ingredienti
500gr di Farina integrale
50ml di Olio evo
150gr di Zucchero a velo
8gr di bicarbonato
2 arance spremute
1cucchiaio di zenzero

1bustina di zucchero di canna
mix di spezie invernali

Istruzioni
In una terrina capiente ponete tutti gli ingredienti e mescolate bene il tutto.
Andate a riempire una siringa per dolci o sac’apoche con beccuccio a stella e andate a creare i biscotti su teglia rivestita con foglio di carta forno o foglio in silicone. Spolverizzateli infine con zucchero di canna e mix di spezie invernali
In base a quanto composto deciderete di utilizzare ne verranno dai 40 e più biscotti.
Infornate in forno preriscaldato a 180° e cuocete per 15 minuti.
Sfornate,togliete dalla teglia e ponete a freddare su gratella.

I miei commenti

Se dovessero avanzarvi conservateli in scatola di latta ma non penso…sono incredibilmente buoni, fragranti e al tempo stesso soffici; sarà davvero difficile se non impossibile riuscire a smettere di mangiarli io sono stata letteralmente rapita dalla loro bontà ho iniziato a mangiarli e giuravo ad ogni biscotto che “quello” sarebbe stato l’ultimo….sono arrivata a divorare16 biscotti su 40 prima di dire basta..a fatica😍… troppo buoniiii… provateli!!!

image

TORTA CHAMPAGNE, 30 ANNI COL BOTTO!

Categoria : PRODOTTI FORNO, MELE, TORTE, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, Dolci, PAN DI SPAGNA, TORTE DECORATE, DOLCI AL CUCCHIAIO, PDZ, CREME PER FARCITURA
Tempo di preparazione
Tempo di cottura : 50min
Porzioni ottenute: 3kg345gr

Ingredienti
PAN DI SPAGNA :
12 uova
300gr zucchero a velo
200gr di farina manitoba
1bustina di lievito
1cucchiaio di vaniglia in polvere
160ml di latte

CREMA PASTICCERA ALLE MELE:
3 tuorli d’uovo
3cucchiai di zucchero a velo
3 cucchiai di farina
500ml di latte

BAGNA AL GIANDUIOTTO :
200ml acqua
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di gianduiotto

COPERTURA:
250ml di panna montata
pdz
coloranti in gel (verde scuro, nero, giallo, rosso)
polvere di cacao per color marrone

PDZ:
1kg800gr di zucchero a velo
25 ml acqua
5 fogli di gelatina
65gr di burro
3cucchiai di miele

GHIACCIA REALE :
200gr zucchero a velo
1 albume d’uovo
1cucchiaino di succo di limone

color nero, giallo

12 h taglio, farcitura,copertura torta e scrittura

Istruzioni
Preparato il pan di Spagna, la bagna e la crema di mele ho realizzato su foglio di carta forno uno schizzo delle dimensioni e decorazioni di quella che la mia torta avrebbe dovuto prenderne la forma ovvero una bottiglia di champagne.
Ho iniziato quindi ad intagliare il pan di Spagna dapprima tagliando la torta in 3 strati e successivamente sagomato in bottiglia.
Intagliando la torta ne sono usciti 3 pezzi tutti di 3 strati.
Ho preso un sottotorta rettangolare e l’ho foderata con centrino di carta per torte, ho quindi bagnato gli strati di torta per ogni pezzo e adeguamente farciti con crema pasticcera alla mela.
Assemblata la torta l’ho ricoperta con panna montata e posta in frigo a rassodare.
Ho quindi preparato la pasta da zucchero di color verde per la bottiglia e neutra per i laterali della torta.
Successivamente ho preparato la pasta da zucchero color marrone mediante l’uso di cacao amaro in polvere per ricreare l’effetto scatola in legno che ne rappresentava il contenitore.
In ultimo ho decorato al dettaglio la bottiglia con altra pasta da zucchero per la realizzazione dell’etichetta e il nastro.
Con ghiaccia reale neutra e colorata mediante sac’apoche ho realizzato scritte personalizzate con anno di nascita, età,nome di mio marito e marchi della bottiglia riprodotta.
Tante ore di lavoro nel realizzarla con un peso finito di 3kg345gr, torta creata per festeggiare i 30 anni di mio marito.

Ogni volta che mi cimento nella realizzazione di torte decorate per me è un gran traguardo perché pur non avendo fatto nessun tipo di corso riesco sempre a raggiungere il mio obiettivo alla perfezione creando dei capolavori interamente commestibili regalando immensa gioia e stupore non solo al festeggiato ma anche a gli invitati.
Puro piacere per gli occhi e per il palato.

I miei commenti
Se vi sentite ispirati e capaci ma soprattutto avete tutto l’occorrente per poterla realizzare cimentatevi in questa torta dal gusto e dall’effetto assicurato!

image

image

image

image

image

image

I 30 ANNI DI MIO MARITO

Categoria : PAN DI SPAGNA, CREMA PASTICCERA AL CACAO, PRODOTTI FORNO, TORTE, Dolci
Tempo di preparazione 70min/20min/1h15min/30min/20min
Tempo di cottura : 50min/15min/10min
Porzioni ottenute: 2kg500gr di torta

Ingredienti
PER PAN DI SPAGNA:
8 uova
225gr di zucchero a velo
200gr di farina manitoba
1bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di polvere di vaniglia
100ml di latte

BAGNA AL GIANDUIOTTO:
400ml acqua
3cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di polvere di rhum e vaniglia

4 cucchiai di gianduiotto

CREMA PASTICCERA AL CACAO:
3 tuorli d’uovo
3cucchiai di zucchero a velo
3 cucchiai di farina
500ml latte
2 cucchiai di cacao amaro in polvere

COPERTURA:
200ml di panna per dolci montata e zuccherata
50gr di granella di mandorle e noci

DECORAZIONI:
panna montata
cioccolato

Istruzioni
PAN DI SPAGNA:
Andate a separare i tuorli dagli albumi che monterete con fruste elettriche a neve ben ferma; tenete da parte.
In un’altra terrina pulita montate sempre con l’ausilio di fruste elettriche i tuorli d’uovo con lo zucchero a velo fino a quando diverranno di un colore chiaro.
Aggiungete ora poco per volta la farina passata a setaccio, amalgamate bene.
Aggiungete ora il latte, amalgamate bene.
Aggiungete ora polvere di vaniglia e amalgamate.
Aggiungete ora gli albumi montati a neve incorporandolo al composto per evitare che si smonti mediante uso di spatola in silicone facendo movimenti delicati dal basso verso l’alto.
Ultimate aggiungendo il lievito anch’esso passato a setaccio e amalgamate bene all’impasto sempre con la spatola.
Versate ora il composto in teglia rotonda a cerniera che avevate rivestito in precedenza con foglio di carta forno.
Infornate in forno preriscaldato a 175° e fate cuocere per 50min.
Sfornate fate intiepidire, sganciate il bordo della teglia eliminandolo e ponete a freddare la torta su gratella per permettere all’impasto di perdere l’umidità.
Quando sarà completamente freddo andrete a tagliare il Vostro
Pandi Spagna dal quale io ho ricavato 4 strati pronto per essere bagnato e farcito.

BAGNA AL GIANDUIOTTO :
Nel frattempo che il pan di Spagna è in cottura mettete in un pentolino acqua, zucchero e polvere di vaniglia portate su fiamma e una volta raggiunto il bollore fate sobbalzare per 10min. Spegnete, versate in una terrina e fate freddare completamente.

Dopo aver tagliato a strati il pan di Spagna operazione farcitura degli strati che andrete a bagnarli con la bagna a cui avrete aggiunto liquore al gianduiotto e successivamente farcirli con crema pasticcera al cacao.

CREMA PASTICCERA AL CACAO:
Appena avrere finito di preparsre la bagna per dolci andrete subito a preparare la crema che andrà a farcire la torta.

In una terrina montate con frusta a mano i tuorli d’uovo con zucchero a velo ottenendo un composto chiaro e spumoso, aggiungete ora la farina e amalgamate bene. Aggiungete ora il cacao amaro in polvere.
Portate su fiamma il latte all’interno di un pentolino;fatelo scaldare qb senza però portarlo a bollore e versatelo sul composto di uova, zucchero e farina.
Amalgamate bene il Vostro impasto che assumerà un bel color cacao. Versate il tutto in pentola e portate su fiamma mescolando continuamente con la frusta a mano.
Spegnete la crema non appena si sarà addensata.
Versate la crema in una terrina pulita e mescolate di tanto in tanto per andare a rompere quella piccola pellicola che si andrà a formare nel raffreddamento.
Chiudete con pellicola per alimenti e ponete in frigo fino al suo utilizzo.
Trascorsa almeno 1 ora di riposo in frigo la Vostra crema pasticcera al cacao sarà pronta per essere utilizzata.

quindi tagliati gli strati di Pan di Spagna, bagnateli al cucchiaio von bagna al gianduiotto e farcite con crema pasticcera al cacao.
Riponete in frigo a riposare.

Altro step dopo averla assemblata e farcita è quello che riguarda la copertura.Io ho montato a neve panna per dolci zuccherata e mediante spatola ho ricoperto in modo uniforme la torta . Successivamente ho riposto la torta in frigo per 1 h per farla riposare.

Ho decorato i bordi della mia torta con mandorle e noci che ho frullato al mixer insieme a un cucchiaio di zucchero di canna affinché la frutta secca non rilasciasse i propri oli e inumidissero.
Successivamente ho eseguito con sac’apoche e cioccolato al latte fuso la scritta BUON COMPLEANNO FRANCESCO da cui ho ricavato anche cuori, fiori,ghiere e il numero 30;posti su foglio di carta forno e fatto rassodare in frigo per mezz’ora
Ho decorato la parte superiore della torta con panna montata mediante uso di siringa per dolci e ultimato con decorazioni al cioccolato.

La Torta per i 30 anni di mio marito che ha condiviso con colleghi di lavoro e amici pesava 2kg500gr tempo di realizzazione 4h.

image

image

fantasiediilaria