MACCARRUNI

Categoria : Primi, FARINA TIPO 0, IMPASTI BASE, HOME MADE, ESSICAZIONE, DISIDRATAZIONE, PIATTO UNICO, PASTA FRESCA, PASTA
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura : 12 min
Porzioni ottenute: 500gr di maccarruni

Ingredienti
500gr di farina tipo 0
250ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di sale

passata di pomodoro

Istruzioni
Ponete in una terrina capiente la farina a fontana, aggiungete acqua tiepida salata e impastate bene andando a realizzare un impasto compatto.
Date forma di una palla e coprite con pellicola per alimenti.
Ponete a riposare l’impasto per 30min.

Disponete sul tavolo da cucina un piano di lavoro infarinato e tovaglia pulita appena infarinata dove andrete ad adagiare man mano i maccarruni.

Trascorso quindi il tempo di riposo andate a realizzare mediante uso di ferretto i Vostri maccarruni in questo modo:
▪prendete un pezzo d’impasto e create un filoncino
▪tagliate il filoncino al coltello andando a realizzare pezzi lunghi 8-10 cm
▪ ponete il ferretto sopra ad ogni singolo pezzo è ruotate leggermente senza imprimere troppa pressione tra impasto e ferretto
▪creato il foro con la mano sx tenete la pasta e con la mano dx sfilate il ferretto.
▪adagiate il vostro maccarrune e i successivi su tovaglia pulita appena infarinata distanziandoli qb l’uno dall’altro.

Continuate in questo modo fino ad esaurimento della pasta.

Portate a bollore una pentola d’acqua,salatela e versate i vostri maccarruni,scolateli e andate a condirli con abbondante sugo.
Portate in tavola e buon appetito!

Se avete a Vostra disposizione l’essiccatore una volta realizzati disponeteli all’interno e fate essiccare per 1h.
Conservateli  in frigo all’interno di contenitori in vetro con tappo sottovuoto o sacchetti igienici per alimenti posti sottovuoto mediante uso di apposita macchina

image

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

PANE VELOCE CON LIEVITO MADRE _ FILONE ALLE OLIVE, PINOLI e CIPOLLE

Categoria : IMPASTI BASE, PRODOTTI FORNO, PANE, Salati, ZUCCHERO DI CANNA, PASTA MADRE, FARINA TIPO 0, LIEVITATI SENZA IMPASTO, HOME MADE, IMPASTI VELOCI, FRUTTA SECCA, OLIVE, pinoli
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura : 40min
Porzioni ottenute: 650gr pane

Ingredienti
400 gr farina tipo 0
95 gr pm rinfrescata 2 volte
185 ml circa di acqua tiepida
2 bustine di zucchero di canna

1 cucchiaio di cipolle essiccate(v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/01/16/cipolla-essiccata/

2 cucchiai di olive nere denocciolate con peperoncino e finocchietto
50 gr pinoli

Istruzioni
Prima di utilizzare la nostra pasta madre come da routine dovremmo rinfrescarla almeno 2 volte, fatto ciò all’interno di una terrina andiamo a scioglierla( usandola al massimo della lievitazione)insieme allo zucchero con acqua tiepida. Aggiungiamo la farina e sale a piacere.(io non lo metto mai)Aggiungete pinoli, cipolla essiccata (v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/01/16/cipolla-essiccata/

e olive nere aromatizzate e attentamente denocciolate.

Amalgamate bene il Vostro impasto che risulterà molle e appiccicoso.
Spolverate la superficie con farina e ponete a lievitare all’interno del forno spento con terrina d’acqua calda posta nella parte bassa del forno e lucina accesa per un tempo di 5h.
Io ho posto a lievitare alle 11:30 e ho ripreso il mio impasto alle 16:30.

Trascorso il tempo di lievitazione riprendiamo l’impasto e con l’aiuto di una spatola lo trasferiamo su teglia da plumcake rivestita con carta forno facendo in modo che la parte infarinata sia rivolta verso l’alto.

Preriscaldate il forno alla massima temperatura mantenendo la terrina contenente acqua calda nella parte bassa del forno, raggiunta la temperatura infornate e fate cuocere per 30min, il vostro filone sarà ben dorato.
Estraete la teglia toglietelo dalla carta forno e poggiatelo su gratella;togliete la terrina contenente acqua,abbassate la temperatura a 200° e continuate la cottura per altri 10min.
Sfornatelo, avvolgetelo in un canovaccio pulito fino a completo raffreddamento.
Ora tagliate il Vostro pane godetevene ogni boccone, ogni briciola, pezzetto di oliva e pinolo saranno così meravigliosamente buoni, profumati e il sale presente nelle olive ne insaporirà piacevolmente anche il pane.
Il pane con la pasta madre ha un sapore autentico, genuino ed è leggerissimo.
In poco tempo senza dover attendere ore ed ore di lievitazione impasti e reimpasti avrete creato la perfezione… chiamato PANE… elemento primario da sempre presente nella nostra “dieta”, sulle nostre tavole, sempre buono ad ogni ora e in ogni momento della giornata.
Croccante, leggero e con una mollica ben alveolata.
LOVE FOR MY BREAD😍😍😍🍞🍞🍞
Se avete la pasta madre provate a realizzarlo. ..non ve ne pentirete, l’unico rimorso sarà quello di non averci provato e pensato prima

image

CIPOLLA ESSICCATA

Categoria : Antipasti, Primi, Secondi Piatti, ESSICAZIONE, DISIDRATAZIONE
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura : 8-9 ore
Porzioni ottenute: 15 alle 18 cipolle essiccate tutte in 1vasetto

Ingredienti
15-18 cipolle bionde media grandezza
sale fino qb

Istruzioni
Per realizzare questa ricetta dovrete munirvi necessariamente di un essiccatore sempre che non vogliate optare di provare ad essiccare le cipolle nel forno ma ve lo sconsiglio per i numerosi kilowatt che andrete a consumare…detto questo…
Andate a pulire le Vostre cipolle(mio marito ha un orto dove tira fuori ogni ben di dio ed io del resto ho dovuto reinventarmi in cucina per evitare di buttare in questo caso tante buone cipolle), lavatele e mediante uso di mandolina affettate le cipolle(stando attente alle dita)tutte dello stesso spessore ovvero molto fine. Ponete gli anelli di cipolla in una terrina capiente e aggiungete 1 cucchiaio di sale fino,fate riposare qualche ora.
Trascorso il riposo le cipolle avranno tirato fuori un poco di acqua che contenevano.
Andate a scolare e a disporre gli anelli di cipolla nell’essiccatore che potrà essere verticale(come il mio)o orizzontale;
dotato di ghiere in plastica dove andrete a sistemare le cipolle non troppo ammassate ma ben distribuite tra loro cospargendole in ultimo prima di accendere l’elettrodomestico con una spolverizzata di sale fino(aiuterà a velocizzare la fase di essiccazione)
Azionate la macchina e date tempo affinché la Vostra cipolla rilasci fino all’ultima goccia d’acqua presente in essa ottenendo così un prodotto ben disidratato che avrà maggiore conservazione mantenendo inalterata la sua freschezza e aroma.
(A me ci sono volute 8-9 ore di tempo per ottenere un’ottimale disidratazione del prodotto.)
Spegnete la macchina e fate freddare.
Conservatele integre o riducendole finemente in polvere;poste in barattoli di vetro sterilizzati con chiusura tappo a vite.
Consumare entro 1 anno.

image

image

fantasiediilaria