PASTICCIO DI POLLO

Categoria : Antipasti, CHIODI DI GAROFANO, noci, PISTACCHI, PRODOTTI FORNO, Secondi Piatti, SPEZIE, CURRY, PIATTO UNICO, FUNGHI, CARNE, UOVA, Panna da cucina, Salati, FARINA TIPO 0, rosmarino, BURRO, PASTA BRISÉE, PATATE, HOME MADE, CAROTE, CIPOLLE, MANDORLE, FRUTTA SECCA, POLLO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura : 30min il pollo+1h pasticcio al forno
Porzioni ottenute: Per 6 persone

Ingredienti
BRODO DI POLLO:
3 cosce di pollo
2 carote
1 cucchiaino di chiodi di garofano
1 cipollotto

PASTA BRISÉE:(v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/
400 gr farina tipo 0
150gr burro freddo
100ml acqua fredda

RIPIENO DEL PASTICCIO:
150ml brodo di pollo
10 funghi champignon
300gr panna da cucina
pepe nero
peperoncino secco piccante
rosmarino
curry
carne di pollo
carote
erba cipollina
mix di frutta secca (pistacchi, mandorle, noci, arachidi)

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte
semi di sesamo

PANNA DA CUCINA (v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

100ml latte intero a temperatura ambiente
200ml olio di mais
1pizzico di sale

Istruzioni
Lavate le cosce di pollo ed eliminate la pelle.
Dovendo bollire il pollo e successivamente utilizzare il brodo per realizzare la ricetta è bene che non sia troppo grasso.
Portate quindi su fiamma una pentola contenente acqua a bollore raggiunto salate e versate le carote che in precedenza avevate lavato, pelato e tagliato,cipollotto e chiodi di garofano per aromatizzare la carne.
Fate cuocere a fiamma moderata per 30min.
Spegnete.
Mantenete il brodo di cottura e tenete da parte carote e cipolla.
Pulite bene le cosce di pollo tagliando la carne a dadini; ponete in terrina aggiungendo le carote, il cipollotto, curry e peperoncino piccante essiccato Amalgamate bene il tutto.

Lavate bene i funghi champignon e dopo averli fatti scolare tagliateli a fette non troppo sottili, pepate e aggiungete al pollo.

Preparate la Vostra panna da cucina (v.ricetta)
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

a meno che non disponiate di quella confezionata ma è talmente facile, veloce che realizzarla è un attimo l’importante è che abbiate latte intero a temperatura ambiente e olio di mais.

Preparate la Vostra pasta Brisée (v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/
e dopo il successivo riposo in frigo di 30min, dividete oltre la metà l’impasto e stendete su foglio di carta forno su piano di lavoro mediante uso di mattarello che creerà la base del “pasticcio”
Adagiate con tutta la carta forno all’interno di una teglia rotonda.

Amalgamate quindi i restanti ingredienti insieme al pollo e ai funghi; ovvero, panna, brodo di pollo, erba cipollina e frutta secca e versate sulla Vostra base di pasta Brisée.
Stendete allo stesso modo la rimanenza del vostro impasto e aiutandovi con la carta forno chiudete il Vostro tortino, sigillate le sfoglie unendole insieme ripiegando i bordi, intagliate la superficie con un coltello dalla lama affilata, pennellate con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte; ultimate con semi di sesamo a piacere.

Infornate a forno preriscaldato a 200° e fate cuocere per 1h.
Il pasticcio ora è pronto!
Una sfoglia di pasta Brisée croccante, dorata e ben cotta mantiene al suo interno un insieme di sapori e aromi che vi rapiranno.

I miei commenti
Buono, versatile e da proporre come piatto unico o secondo piatto nelle cene tra amici o da portare in romantiche gite di primavera.

image

image

Scritto con WordPress per Android

PANNA DA CUCINA HOME MADE

Categoria : Antipasti, Primi, IMPASTI BASE, Secondi Piatti, PIATTO UNICO, LATTE, CARNE, Panna da cucina, Salati, olio di mais, FRIGO, POLPETT/E-ONE, PASTA, LATTICINI, VELLUTATE, HOME MADE, SALSE, TORTE SALATE
Tempo di preparazione 2min
Tempo di cottura : No cottura
Porzioni ottenute: 300 ml panna da cucina

Ingredienti
100ml latte intero a temperatura ambiente
200ml olio di mais
1pizzico di sale

Istruzioni
Preparare la panna è possibile,economico e salutare se è fatta HOME MADE anche se la panna essendo ricca di grassi è fortemente sconsigliata a chi ha problemi di salute legati al sovrappeso soprattutto se si sta seguendo una dieta ma è anche vero che trova spesso impiego nella sua versione salata nella preparazione di torte salate, scaloppine, polpette per condire primi piatti di pasta,addensare o diluire salse.
Importante comunque ed è regola fondamentale
NON ESAGERATE ma almeno da oggi potrete autoprodurla in casa ed è semplicissimo.
La modalità di preparazione è la stessa utilizzata per la maionese.

Versare il latte all’ interno del bicchiere del frullatore ad immersione, azionatelo alla massima potenza,continuando sempre a frullare, aggiungete a filo olio di mais, quando la panna comincia ad assumere
la consistenza desiderata, aggiungete un pizzico di sale e frullate ancora un po’.Spegnete e ponete in frigo con pellicola o tappo fino al momento del suo utilizzo.
Conservate in frigo per un tempo massimo di 1-2 giorni

I miei commenti

Nel caso foste intolleranti al latte vaccino, o semplicemente desiderate una versione light della panna da cucina, potrete sostituirlo con un pari quantitativo di latte di soia, ottenendo così la panna vegetale.
Utilizzate nella sua preparazione oli leggeri quali riso e mais no altri oli.

image

Scritto con WordPress per Android

POLPETTE DI PANE E PATATE IN SALSA DI MELE ALLE SPEZIE INVERNALI E GLASSA ALL’ACETO

Categoria : FRITTURA, Secondi Piatti, MELE, PIATTO UNICO, PANE, POLPETT/E-ONE, PATATE, Salati
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura : 40min cottura patate
Porzioni ottenute: 24 polpette

Ingredienti
8 patate medie
1 uovo
pepe nero
cipolla essiccata
peperoncino
prosciutto cotto
6 fette di pane raffermo
150ml latte
pangrattato

salsa di mele (v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/03/20/salsa-di-mele-alle-spezie-invernali/

farina di mais per spolverizzare le polpette
olio di mais per friggere

Istruzioni
Pelate le patate, lavatele e mettetele in cottura in pentola con abbondante acqua. Fate cuocere per 40min, scolate e ancora calde passatele nello schiaccia patate o mediante uso della forchetta.

Mettete le patate schiacciate in una terrina dove andrete ad aggiungere prosciutto cotto tagliato a pezzi,aromi, olio, uovo e pane sbriciolato che avevate in precedenza ammollato nel latte.
Andate a creare delle polpette con le mani e arrotolatele nella farina fi mais posta in un piatto.
Create le polpette adagiatele su di un piatto e preparate la salsa alle mele in spezie invernali ( v.ricetta )

Ponete in una larga padella olio di mais e portate a temperatura per effettuare la frittura, controllate che l’olio sia ben caldo, tuffate ora le Vostre polpette facendole dorare e cuocere per 10min circa girandole una volta soltanto in modo tale che non assorbino troppo olio.
Scolatele con mestolo forato e adagiate su teglia rivestita con carta assorbente.
Servite ancora calde decorando il fondo del piatto con salsa di mela, glassa all’aceto a filo (v.ricetta ) che creerà il giusto contrasto di sapori sopra le polpette e buon appetito!

image

SALSA DI MELE ALLE SPEZIE INVERNALI

Categoria : Antipasti, Secondi Piatti, MELE, SALSE, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, Dolci, Salati
Tempo di preparazione 5min
Tempo di cottura : 20min
Porzioni ottenute:

Ingredienti
1 mela
1 noce di burro
2cucchiai di zucchero
mix di spezie invernali
1pizzico di sale
1 mestolo d’acqua calda

Istruzioni
Tagliate le mele a cubetti, mettetele in un pentolino con spezie, burro e zucchero; lasciate cuocere finché le mele si sfalderanno, aggiungendo un mestolo d’acqua calda.
Terminata la cottura passate al minipimer e successivamente a setaccio. Regolate di sale, ne basta un pizzico.
Versate la crema in pirottino di ceramica e servite tiepida.

image

MAIONESE AROMATIZZATA

Categoria : Antipasti, Salati, Salse
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura :
Porzioni ottenute: 130gr

Ingredienti
1 uovo a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di succo di limone
1 pizzico di pepe nero
1 cucchiaino di polvere di cipolla bionda essiccata
1 cucchiaino di erbe aromatiche
olio di mais qb

Istruzioni
Prendete il minipimer e agganciate la frusta per montare.
Aprite l’uovo a temperatura ambiente nel barattolo di plastica in dotazione con il minipimer, salate, pepate, aggiungete succo di limone e azionate al massimo della velocità.Allo stesso tempo versate a filo l’olio di mais fino a quando noterete in modo evidente il cambiamento del compisto che da liquido si addenserà sempre di più diventando così maionese.
A questo punto aggiungete le spezie date ancora un giro di frusta e versate la Vostra salsa in un contenitore di ceramica, vetro o usa e getta.
Portate in tavola per accompagnare sfiziosi spiedini di pesce o carne grigliata.
Buon appetito
Riponete in frigo dopo il consumo che dovrà avvenire entro 2 giorni

I miei commenti
Una salsa fatta in casa con ingredienti freschi e in pochissimo tempo vale molto più di tante salse prodotte industrialmente pieni di coloranti e conservanti.

image

fantasiediilaria

TAGLIATELLE SFUMATURE DI ROSSO

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione 30min cottura e frullatura
Tempo di cottura : 20 min per la salsa+ cottura della pasta
Porzioni ottenute: Per 4 volte

Ingredienti
PER LA SALSA:
3 peperoni medi rossi
1 melanzana
1 dado
1 cucchiaio scarso d’olio
100ml latte
200gr di philadelphia
pepe bianco
prezzemolo tritato fresco
1 cipolla
1 mela
100gr pancetta

tagliatelle

Istruzioni
Lavate i peperoni e la melanzana.
Tagliate per i peperoni la testa e tagliati a metà eliminate i semi all’interno contenuti.
Per la melanzana tagliatene i culi ed eliminate parte della buccia a mo di croce.
Pulite una cipolla e tagliatela al coltello molto finemente, ponete in pentola e fate soffriggere con olio a filo.
Aggiungete ora i peperoni tagliati e fate cuocere a fuoco medio, tagliate a pezzetti la melanzana e unitela ai peperoni.
Insaporite il tutto con dado vegetale (vedi ricetta) e pepe bianco.
Aggiungete il latte e cuocete per altri 10min, verso metà cottura sbucciate una mela e tagliata a pezzetti,aggiungetela in pentola.
Spegnete.
Ponete da parte in un piatto 2-3 cucchiai di questo generoso condimento e il restante andate a frullarlo aggiungendovi una vaschetta di philadelphia o in alternativa della ricotta fresca e prezzemolo.
Frullate a crema.
Avrete ottenuto una salsa di un bel rosso sfumato.

Portate a bollore la pentola per la pasta, a bollore raggiunto versate le vostre tagliatelle, scolatele al dente e riponetele in pentola aggiungendo pancetta a cubetti e il contenuto che precedentemente avevate messo da parte, completate con l’aggiunta della vostra salsa.
Amalgamate bene il tutto e portate in tavola.

I miei commenti
Avendo ottenuto una quantità superiore a quella che in realtà a me serviva ho versato la crema in piccoli barattolini di vetro con chiusura tappo a vite precedentemente sterilizzati li ho etichettati e conservati in freezer per un prossimo utilizzo evitando inutili sprechi.
Conservare non più di 3 mesi avendo aggiunto formaggio fresco.

image

image

image

CARAMELLO ALLA CANNELLA

CARAMELLO ALLA CANNELLA

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:Medio
INGREDIENTI:
200gr zucchero
100ml acqua
1 cucchiaino scarso di cannella in polvere

UTENSILI:
Pentola in pietra o dal fondo spesso in acciaio
Cucchiaio legno o silicone
Paraschizzi
Pentolino
Barattolini vetro

PROCEDIMENTO:
Ponete un una pentola dal fondo spesso in acciaio;meglio se fosse in pietra; lo zucchero e fatelo sciogliere su fiamma a fuoco basso senza mai toccarlo.
Nel frattempo in un altro pentolino ponere a scaldare l’acqua che aromatizzerete con l’aggiunta della cannella.
Quando l’acqua starà per raggiungere il bollore spegnetela.
Nel frattempo lo zucchero si starà caramellando imbrunendosi ciò che potrete fare sarà rompere in superficie i cristalli di zucchero ma non mescolatelo.
Quando lo zucchero si sarà sciolto e imbrunito completamente ponete il Paraschizzi sopra la pentola,spegnete la fiamma e versate l’acqua calda.
Versando l’acqua calda nello zucchero bollente attraverso il Paraschizzi in questo modo sarete tutelate dagli schizzi e dal vapore che si creerà per la diversità di temperatura dell’acqua e dello zucchero.
Togliete il Paraschizzi e girate subito il composto con il cucchiaio in modo che lo zucchero non cristallizzi indurendosi e divenendo irrimediabilmente inutilizzabile.
Travasate lo zucchero in barattolini di vetro e senza sigillarli fate freddare il composto.
Per una buona riuscita dovrete ottenere inizialmente un caramello liscio come l’acqua che successivamente freddandosi diverrà un ottimo caramello denso al punto giusto da poter utilizzare su budini,panne cotte,torte e gelati;inoltre il mio non è il solito caramello ma é speziato alla cannella!!!
Buon appetito!
10492315_776983625679881_3763909950206388853_n

PENNE INTEGRALI AL PESTO DI CARCIOFI E PANCETTA

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:Facile
INGREDIENTI:
succo di 2 limoni e acqua
7carciofi freschi
Olio
1 cipolla bionda
Pepe nero
Prezzemolo
Erba cipollina
200ml panna da cucina
40ml vino bianco
4-5 noci
180gr pancetta dolce
Penne integrali

UTENSILI:
Pentola
Tagliere
Coltello
Mixer
Spatola
Vasetti
Terrina
Bicchiere

PROCEDIMENTO:
Eliminate le bucce dure dei carciofi arrivando al cuore tenero.
Pulite il gambo di ognuno,tagliate le punte incidete a metà i carciofi e pulite eventuale “barba”.
Tagliate a fette sottili e ponete un una terrina con acqua e succo di limone in modo da mantenerli chiari.
Lavateli e ponete a scolare.
Tritate finemente una cipolla e passatela in pentola a imbiondire con olio;condite con pepe nero e aggiungete i carciofi.
Sfumate con vino bianco,aggiungete un bicchiere d’acqua calda,abbassate la fiamma socchiudete la pentola con coperchio e fate cuocere per 20min.
Tenete da parte qualche cucchiaio di carciofi che andrete a far saltare in pentola insieme alla pancetta.
Nel mixer mettete le noci e frullate a farina.
Aggiungete i carciofi e frullate bene.
Amalgamate con aggiunta di panna liquida e frullate un’ultima volta.
Otterrete una crema delicata e davvero speciale nella sua bontà.

Portate a bollore una pentola capiente d’acqua aggiungete la pasta e portate in cottura.
Scolate al dente.
Aggiungete in pentola il condimento di carciofi e pancetta e amalgamate a fiamma vivace,abbassate la fiamma versate il pesto di carciofi qb e amalgamate bene il tutto.
Impiattate e servite.
Piacerà a tutti!
Buon appetito!

Inviato da WordPress per Windows Phone

PENNE INTEGRALI AL PESTO DI ZUCCHINE,MELE E POLPA DI SALMONE

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:Facile
INGREDIENTI:
2 zucchine
1 cucchiaio di noci
1 cucchiaio di parmigiano
Olio qb
Pepe nero
Erba cipollina
200ml panna a piacere
100gr salmone
Penne integrali
1cipolla bionda
2 mele
1cucchiaino di zenzero
1 bicchierino di brandy

UTENSILI:
Frullatore
Pentola
Tagliere
Coltello
Padella
Cucchiaio

PROCEDIMENTO:
In una pentola capiente portate a bollore l’acqua,lavate le zucchine e mettetele in cottura per 20min.
Scolate.
Nel frullatore mettete le noci e riducetele a farina ,aggiungete parmigiano e.
Mettete a frullare le zucchine aromatizzate con aggiunta di pepe nero ed erba cipollina mettete olio qb e salate a piacere.Avrete creato il vostro pesto di zucchine.
Tagliate ora una cipolla bionda e fate imbiondire in padella con un cucchiaio di olio,tagliate a pezzetti due mele e portatele a cottura sfumate con brandy aggiungete lo zenzero e spegnete quando le mele risulteranno essere ben morbide.
Tagliate a pezzi i bastoncini di salmone affumicato e tenetelo da parte.
Portate su fiamma una pentola piena d’acqua e a bollore raggiunto aggiungete la pasta integrale;una volta cotta scolate al dente e riportate su fiamma con l’aggiunta del pesto di zucchine,mele e salmone;a piacere potrete aggiungere panna da cucina.
Impiattate spolverizzando con prezzemolo tritato.
Non mi resta che augurarvi BUON APPETITO!
Un primo piatto che potrete considerare anche come piatto unico,sentirete il dolce sapore della mela, la delicatezza del pesto di zucchine e l’inconfondibile sapore forte e di contrasto del salmone affumicato.
Un piatto che si farà apprezzare e ricordare.

Inviato da WordPress per Windows Phone

BUDINO DI LITCHEES IN SALSA LEMON

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:Facile
INGREDIENTI PER BUDINO:
2 tuorli d’uovo
125gr zucchero a velo
2 cucchiai di farina
500ml panna
12 gr fogli di gelatina
30 litchees sbucciati e puliti

SALSA LEMON:
50ml succo di limone
200ml acqua
1 cucchiaio di limoncello
70gr zucchero
1 bustina di gelatina in polvere

UTENSILI:
Fruste elettriche
Terrina
Pentolino
Pirottini cuki
Spatola in silicone
Setaccio
Bicchiere

PROCEDIMENTO:
Sbucciate i litchees e frullateli,passate il succo a setaccio.
Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda.
In una terrina montate i tuorli d’uovo con zucchero a velo. Aggiungete la farina e amalgamate.
Scaldate la panna per dolci al pentolino e aggiungetela al composto di uova,zucchero e farina.
Amalgamate bene il composto e ponetelo su fiamma.
Aggiungete succo di litchees e fate addensare.Aggiungete poco prima di spegnere i fogli di gelatina strizzata e amalgamate.
Oliate i pirottini con l’uso di pennello in silicone e distribuitevi il composto.
Ponete in frigo a rassodare per almeno
4 ore.
Preparate la salsa al limone mettendo in un bicchiere la polvere di gelatina facendola sciogliere con acqua,mettetela in un pentolino e aggiungete zucchero,
succo di limone e limoncello.Portate a ebollizione per 2 min mescolando continuamente.
Mettete a freddare e ogni tanto mescolate.
Sformate su un piattino e decorate con salsa al limone.
Il gusto del litchees amabile;
piacevole contrasto con la salsa al limone.
Ottimo digestivo!

Inviato da WordPress per Windows Phone